sabato, 21 Maggio 2022

Il turismo religioso abruzzese al “B2B” di Malta

La regione si è presentata come destinazione d’eccellenza

La regione ha promosso il turismo religioso a Malta, nell’ambito del “B2B” promosso dal programma “Culto e cultura in Abruzzo” e dedicato alla regione come destinazione d’eccellenza per il turismo religioso e culturale. Dal 13 al 15 giugno La Valletta, si è trasformata in un palcoscenico prestigioso per far conoscere la regione nel cuore del Mediterraneo, sulle rotte dei principali pellegrinaggi verso Roma e la Terrasanta, e per stringere accordi commerciali. La regione si è presentata agli operatori internazionali come un ‘unicum’ che, partendo dal Miracolo eucaristico di Lanciano, dalla tomba di San Tommaso Apostolo ad Ortona e dal Volto Santo di Manoppello, consente di vivere la profonda spiritualitò degli eremi, dei complessi monastici, dei santuari di San Gabriele e San Camillo, del percorso mariano del Vastese e le altre perle della cristianità.

News Correlate