domenica, 15 dicembre 2019

Fai e Basilicata insieme per valorizzare Monticchio grazie a fondi ‘Luoghi del cuore’

I Laghi di Monticchio hanno ottenuto, con 31.907 voti, la 6^ posizione nei ‘Luoghi del cuore’ del Fai, ricevendo un finanziamento di circa 22 mila euro, che sarà utilizzato per la valorizzazione dell’area. “I 22 mila euro – ha spiegato il capo delegazione di Potenza del Fai, Lidia Pantone – saranno utilizzati per la realizzazione di tre ‘totem’ digitali, con foto, testi e video per il racconto delle bellezze naturali e storiche del posto, lungo sentieri naturali (per circa 2,7 km) che saranno ripuliti e messi in sicurezza per i turisti. A questo si aggiungono i fondi europei, circa 940 mila euro – secondo quanto illustrato dal referente del progetto per la Regione, Carlo Gilio – che saranno destinati alla messa in sicurezza dei percorsi e dei pontili, per studi sulle caratteristiche dei Laghi, e per la sede per Parco del Vulture”.

Il commissario del Parco, Franco Ricciardi, ha annunciato che è “partito l’iter per la richiesta di Patrimonio dell’Unesco dei Laghi di Monticchio, che potrebbe concludersi in un paio di anni”. “Uno sforzo che – ha evidenziato Gianni Rosa, assessore regionale all’ambiente – dimostra il grande impegno della Regione per rendere attrattiva e fruibile un’area eccezionale: serve però un ritorno alla legalità a Monticchio, dove sono ancora in piedi strutture abusive, e i turisti non possono accedere ad alcune aree perché impedito da privati. Siamo intervenuti con i Carabinieri, e abbiamo ordinanze di sgombero e di abbattimento. Abbiamo anche messo a disposizione delle strutture per le attività commerciali, ma i trasferimenti tardano: il Comune di Rionero in Vulture (Potenza) si è rimesso in carreggiata, ma quello di Atella (Potenza) è ancora ‘distratto’ sulla necessità di ripristinare la legalità”.

News Correlate