Rilanciare il brand di Matera 2019 coinvolgendo l’intera Basilicata

Rilancio del brand di Matera capitale europea della cultura 2019 e attivazione di una offerta integrata con itinerari che coinvolgano l’intera regione. È l’obiettivo del ‘Dossier’ messo a punto da Cgil, Cisl, Uil e da alcune associazioni sul tema ‘Il futuro della Basilicata, turismo culturale dopo covid-19’. Il programma, che coinvolge anche Provincia e Comune di Matera, è articolato in cinque itinerar: ‘Matera tra rocce e cultura’ dai rioni Sassi all’habitat rupestre, ‘Basilicata tra calanchi e poesia’, ‘Basilicata tra boschi e frastagliate guglie’, ‘Basilicata jonica: un territorio giovane, dal cuore antico’ e ‘Basilicata dei dolci paesaggi bradanici’.
Il lavoro contiene una scheda-proposta sulla mobilità turistica nelle aree interne provinciali e sul turismo post covid 19 dell’associazione Agenzie di viaggio e turismo Fiavet’, sull’attivazione di una campagna di marketing che focalizzi la Basilicata come regione dai grandi spazi e dei piccoli paesi deserti, per un turismo sostenibile e per un turismo di prossimità. I promotori hanno legato l’attivazione delle proposte all’avvio di un tavolo di concertazione, che svolga la funzione di orientamento, monitoraggio e verifica del progetto di intervento e rilancio del turismo locale.

News Correlate