Aeroporto Crotone, De Micheli firma decreto per continuità con Roma, Torino e Venezia

Paola De Micheli, ministra delle Infrastrutture ha firmato il decreto sugli oneri di servizio pubblico sui collegamenti aerei tra lo scalo di Crotone e i principali aeroporti nazionali per garantire la continuità territoriale “attraverso voli di linea adeguati, regolari e continuativi”. A renderlo noto il ministero spiegando che in base al decreto il collegamento aereo di linea sulle rotte Crotone-Roma Fiumicino e viceversa, Crotone-Torino e viceversa, Crotone-Venezia e viceversa costituisce un servizio d’interesse economico generale. Gli oneri di servizio pubblico diventano obbligatori a partire dal primo luglio 2020. La documentazione relativa è stata inviata a Bruxelles per lacondivisione degli uffici della Commissione europea.

News Correlate