La Cciaa di Cosenza ha presentato i suoi vini in Canada

Per la Camera di Commercio di Cosenza è stato un autunno di successo e opportunità, soprattutto per la creazione di nuovi scambi commerciali sui mercati nazionali ed esteri, grazie a un’attenta e continua opera di promozione delle eccellenze vitivinicole e del territorio che li esprime. In Canada, uno dei mercati americani più apprezzabili, con la partecipazione all’evento Wine and Travel Italy Roadshow si è conclusa l’ultima tappa estera del 2016 del tour promozionale promosso dall’ente per il mondo, con la partecipazione di aziende cosentine che hanno potuto tenere proficue attività di promozione commerciale e branding. All’evento, organizzato insieme alla Camera di Commercio Italiana in Canada di Montreal, ha partecipato il presidente dell’ente camerale, Klaus Algieri, insieme al segretario generale, Erminia Giorno.

“La differenza è nel gusto” è stato il tema portante della manifestazione, che ha accompagnato per due giorni le imprese partecipanti durante gli incontri individuali svoltisi con rappresentanti, agenti e importatori locali, sommelier e buyers, ma anche con chef e importanti ristoratori canadesi. Nel fitto programma, articolato in tre sessioni dedicate, si è tenuto un incontro con giornalisti, bloggers, conduttori radio e tv canadesi, che hanno potuto così apprezzare le qualità dei vini cosentini, soprattutto per merito della preziosa presentazione tecnica dei prodotti e del suo territorio, tenuta dalla wine educator Jacky Blisson, giornalista specializzata dell’Associazione Vins au Féminin.

News Correlate