domenica, 15 dicembre 2019

Cosenza protagonista della Giornata del Trekking Urbano

Sarà Cosenza, tra le città calabresi, la città protagonista del Trekking Urbano 2014, Giornata Nazionale del turismo lento che il 31 ottobre giunge alla sua 11^ edizione. ‘Ricordare e ripercorrere la nostra storia a 100 anni dalla Grande Guerra’ è il tema scelto per quest’anno, declinato in una varietà di percorsi con diversi livelli di difficoltà.
Il trekking cosentino prenderà le mosse da piazza Municipio, dove si trova la scultura ‘Elmo Bruzio’ di Mimmo Paladino, toccando vari luoghi di interesse presenti in città, tra cui piazza Valdesi, alla confluenza dei due fiumi, legata alla leggenda della sepoltura di Alarico re dei Visigoti. L’arrivo sarà al Vallone Rovito, dove si trova l’ara dedicata ai fratelli Bandiera.
L’idea del Trekking Urbano è nata nel 2002 dal Comune di Siena e sin dalle prime edizioni è stata sposata da altri comuni. Il Trekking Urbano è diventato in questi anni un’occasione imperdibile per gli amanti di una moderata attività sportiva all’insegna della curiosità, grazie a percorsi che coniugano la salubrità di attività all’aria aperta, con la scoperta dell’arte e della bellezza dei centri storici. 

News Correlate