mercoledì, 18 Maggio 2022

Il Parco della Sila in mostra sull’isola di Malta

L’area calabrese è già meta invernale dei maltesi

  La Calabria sbarca a Malta dove dal 21 al 23 gennaio, nella sede della Borsa italo-maltese a La Valletta, sarà ospitata una mostra dedicata al parco nazionale della Sila dal titolo "Calabria meets Malta: il parco nazionale della Sila, cuore verde del Mediterraneo". Il progetto, nato con la collaborazione dell'Ambasciata italiana a Malta, del Ministero all'Agricoltura e Foreste di Malta e della Camera di Commercio Italo-Maltese,
è stato ideato per suggellare i rapporti da sempre esistenti tra la Calabria e la Repubblica di Malta ed è volto alla promozione ed alla divulgazione all'estero, della qualità e della competitività dell'offerta turistica rappresentata dalla montagna calabrese, la cui massima espressione è rappresentata Parco Nazionale della Sila. Quello della Sila, si spiega una nota, rappresenta per Malta il più grande parco naturale e luogo d'eccellenza per il turismo invernale, e presenterà in occasione della mostra le proprie peculiarità e tipicità, sia per quanto concerne il ricchissimo patrimonio faunistico ed ambientale, sia per quanto connesso alle iniziative ed attività ricreative, sportive, culturali, legate alla valorizzazione del territorio e della popolazione della Sila. Inoltre, rappresentanti dell'enogastronomia e dell'artigianato, che operano all'interno del Parco Nazionale della Sila e che rappresentano alcune fra le eccellenze di spicco di questo territorio, esporranno i propri prodotti durante l'evento per presentare ai visitatori tipicità della montagna silana.

News Correlate