venerdì, 28 febbraio 2020

Caserta, reggia futurista nel nuovo Crowne Plaza

L’albergo, rivolto alla clientela di business men, è costato 32 mln di euro

Il nuovo Crowne Plaza, a pochi passi dalla Reggia di Caserta, è un palazzo reale post-moderno. Un’opera scenografica, rivolta soprattutto al turismo d’affari, costruita da Marina di Castello s.p.a. Il Crowne Plaza, costato agli imprenditori 32 milioni di euro, fa parte del progetto Tecnocampus, il programma di riconversione dell’area industriale Saint Gobain, dismessa nel 1989. La struttura conta 320 camere, di cui 16 suite e 16 business, tutte arredate in beige e bordeaux, in stile contemporaneo, e conserva l’architettura della vecchia fabbrica di vetri. Punto di forza dell’hotel, l’ampio centro congressi, con otto sale in grado di ospitare fino a 1.200 persone, e un’area espositiva di 1.320 metri quadrati.

News Correlate