martedì, 29 Settembre 2020

Hotel.info: Napoli la città con i prezzi più bassi

Indagine del servizio on line rivela prezzi al top per Milano

Con 62 euro per notte, Napoli è la città italiana con le tariffe alberghiere più convenienti. Lo rivelano i dati del secondo trimestre 2010 analizzati da hotel.info, il servizio online gratuito di prenotazione alberghiera per oltre 210 mila alberghi in tutto il mondo.
L'andamento delle tariffe nel mese di luglio è stato confrontato con i valori del mese precedente nonché con quelli dello stesso periodo negli anni precedenti. I risultati attuali evidenziano in Italia che la tariffa di soggiorno media per notte è più alta a Milano, ma anche Bari non è da meno. A Napoli, invece, gli ospiti hanno pernottato a prezzi più convenienti. Nel complesso si delinea una generale stabilizzazione delle tariffe alberghiere nelle grandi città italiane.
Ben 110 euro a camera/notte è la cifra media che devono sborsare gli ospiti che pernottano a Milano. Con questo valore la seconda città italiana per grandezza svetta in testa alla classifica del mese di luglio. A giugno con circa 121 euro a notte era addirittura più cara. Dopo Milano c'è Bari che con 103 euro a luglio e 94 euro a giugno, si è rivelata anch'essa molto cara. Tuttavia, mentre le tariffe alberghiere nel capoluogo pugliese sono scese rispetto agli anni precedenti, gli albergatori di Milano hanno registrato entrate lucrative: circa +4% rispetto a luglio 2008 e addirittura +12% rispetto al 2009. La situazione è stata ancora più rosea per gli albergatori di Bologna: la città universitaria ha registrato un aumento pari al +5% delle tariffe rispetto al 2008 e addirittura del +30% rispetto al periodo analogo del 2009.
Napoli invece si è rivelata una città conveniente per quanto riguarda le tariffe alberghiere: nel mese di luglio con quasi 62 euro a notte, gli ospiti hanno potuto pernottare senza spendere troppo. Anche le tariffe di giugno (circa 79 euro) si sono rivelate relativamente moderate. Roma, con circa 90 euro, si posiziona al centro della classifica.

News Correlate