sabato, 18 Settembre 2021

Un Corno rosso di 13 metri per rilanciare l’immagine di Caserta

A Caserta c’è una nuova attrazione turistica, un monumento che la città vuole assumere come simbolo del suo rilancio. Si tratta di un Corno rosso di 13 metri realizzato dal maestro Lello Esposito e collocato nell’area prospicente l’ingresso della Reggia di Caserta, dove resterà per tutta la durata delle festività. Successivamente, sarà acquisito al patrimonio cittadino e trasferito in altro sito. Un’attrazione che vuole rappresentare un modo originale di augurare buona fortuna, oltre ad essere il simbolo del cartellone di eventi della 14^edizione di Leuciana Festival Christmas – Holy Voices, iniziato dal 6 dicembre.
“Siamo soddisfatti che il XIV Leuciana Festival Christmas Event – Holy Voices sia servito a richiamare l'attenzione che Caserta merita – ha detto Pio Del Guadio, sindaco di Caserta –  Il nostro grazie va al ministro Massimo Bray per la piena condivisione della nostra programmazione, tutta indirizzata a promuovere e valorizzare Caserta, come con il progetto Holy Voices. Il nostro progetto, ideato e promosso in piena trasparenza secondo gli indirizzi forniti dalla Regione Campania, ha prodotto una rassegna che il direttore artistico Pierluigi Tortora ha saputo guidare sul percorso della valorizzazione di decine di artisti locali con lo sguardo aperto ad una visione nazionale e internazionale, affinché facesse da richiamo a Caserta: ciò che sta avvenendo fin dalle prime sue battute. E Holy Voices riserverà ancora sorprese ai casertani e a tutti coloro in arrivo a Caserta per il Natale".

News Correlate