mercoledì, 14 Aprile 2021

La Borsa archeologica di Paestum cambia data e location  

Nuovo rinvio per la Borsa del Turismo archeologico di Paestum , che a causa dell’aggravarsi della pandemia, si terrà dal 30 settembre al 3 di ottobre 2021. Ad annunciarlo il direttore della manifestazione, Ugo Picarelli,  che nei giorni scorsi ha incontrato gli enti promotori Regione Campania , Comune di Capaccio Paestum , Parco Archeologico di Paestum Velia .
Tra le novità della Borsa Archeologica, che punta a diventare la vetrina internazionale dell’offerta archeologica della Campania, si profila anche la possibilità di una nuova sede, che secondo rumors potrebbe essere allestita negli spazi  dell’ex tabacchificio Cafasso.
Per il suo rilancio la Borsa si è dotata anche di un  Comitato di indirizzo con rappresentanti della Regione, del Comune e del Parco Archeologico di Paestum,  e di un  Comitato Scientifico, con rappresentanti dei parchi archeologici regionali,  dei musei archeologici , della direzione regionale musei del MiC e del Parco del Cilento.
La carica di presidente onorario della BMTA è stata attribuita, infine, all’archeologo algerino Mounir Bouchenaki , direttore del centro regionale arabo per il patrimonio mondiale, dal 2006 al 2011 direttore generale dell’ICCROM ex Direttore del World Heritage Centre dell’Unesco e da sempre vicino alla Bmta

News Correlate