sabato, 19 Settembre 2020

La Campania conquista i turisti britannici

La Campania piace sempre di più ai turisti inglesi. Al top Sorrento e le isole del Golfo con un incremento di arrivi del 10% rispetto allo scorso anno. A rivelarlo la Cciaa di Napoli in occasione della presenza degli operatori napoletani al Wtm di Londra, appuntamento fieristico internazionale che si tiene nella capitale inglese fino al 5 novembre.

“Dopo 2 anni di caduta libera degli arrivi e delle presenze soprattutto degli italiani – ha affermato Maurizio Maddaloni, presidente dell’ente camerale partenopeo e di Unioncamere Campania – si registra un’inversione di tendenza del turismo in arrivo, con punte particolarmente significative del turismo internazionale in penisola sorrentina e nel capoluogo campano. Si conferma anche la quota di operatori turistici europei che hanno inserito le località campane nei cataloghi facendo registrare aumenti degli arrivi nelle località di mare – ha concluso – grazie soprattutto all’offerta qualificata di servizi delle strutture ricettive dell’area metropolitana di Napoli”.

News Correlate