giovedì, 15 Aprile 2021

Inserire Scampia in circuito turistico

L’idea provocatoria del candidato Cimmino

Scampia, quartiere simbolo del disagio della periferia di Napoli, inserito in un circuito turistico. È la proposta ‘provocatoria’ di Luciano Cimmino, imprenditore capolista alla Camera con Lista Civica per Monti. Cimmino l'ha lanciata durante un confronto sui temi del turismo organizzato da Federalberghi Napoli con i candidati al Parlamento.  
“Non l'attuale Scampia – ha spiegato Cimmino – ma un quartiere trasformato sullo schema di quanto sta avvenendo in Brasile in occasione dei Campionati mondiali di Calcio e delle Olimpiadi. A Rio – ha aggiunto – le Favelas si stanno inserendo nel tessuto sociale della città e da infrequentabili e inavvicinabili si stanno trasformando in un polo di attrazione turistica".    L'idea per Scampia è quella di "rilanciare il tessuto sociale dell'area e prevedere un piano di interventi che rendano attrattiva Scampia. Un'opera di rivalutazione del quartiere con cinema, un museo, negozi. Un'azione del genere sarebbe un riferimento per tutta la città, piuttosto che parlare di Coppa America, che è un giocattolino del marketing americano”.

 

News Correlate