martedì, 22 Settembre 2020

Napoli, intesa Comune-Cciaa per progetti sviluppo

Maddaloni: modello innovativo di collaborazione strutturale tra i 2 enti

Iniziative per lo sviluppo delle attività economiche e per la promozione turistica e dell'immagine del capoluogo. Sono queste le attività su cui verterà la collaborazione tra la Cciaa di Napoli e il Comune. Dopo la firma del protocollo d'intesa sugli eventi di promozione, Maurizio Maddaloni, presidente della Cciaa, insieme ad una delegazione della Giunta camerale composta da Luigi Iavarone, vicepresidente vicario, Pietro Russo, Tecla Magliacano e Vincenzo Longobardi, ha incontrato Luigi de Magistris, sindaco di Napoli. Dall’incontro ha preso vita un gruppo interistituzionale di lavoro che si occuperà di definire le iniziative comuni e la condivisione di obiettivi di crescita strutturale dell'economia locale. L’intesa si occuperà principalmente di azioni amministrative con un immediato impatto sulle imprese locali, a partire dalle zone a traffico limitato e alle possibili modifiche del piano, fino alla programmazione degli eventi di promozione turistica, attraverso la realizzazione di comuni campagne di co-marketing tra ente camerale e amministrazione comunale.
“Si tratta del primo atto concreto di attuazione del protocollo – ha affermato Maddaloni – il quale rappresenta il modello innovativo di collaborazione strutturale tra i 2 enti. All'interno del gruppo di lavoro saranno affrontate tutte le principali questioni relative allo sviluppo delle attività economiche. Questa intesa – ha aggiunto – permetterà di valutare e condividere anche l'impatto diversificato sulle singole aree cittadine delle zone a traffico limitato, e insieme studieremo la possibilità di apportare modifiche in corso d'opera attraverso uno sistema di collaborazione che già sta dando buoni frutti sul terreno della promozione turistica della nostra città”.

 

News Correlate