martedì, 25 febbraio 2020

Summonte entra a far parte de ‘I Borghi più belli d’Italia’

Summonte è entrato a far parte dei ‘Borghi più belli d’Italia’. Tante le persone che hanno assistito alla cerimonia di consegna della bandiera. A riceverla il sindaco Pasquale Giuditta che per l’occasione ha anche comunicato l’emissione del Decreto da parte del Mibact del Distretto Turistico Paternio.

“Il riconoscimento del nostro paese tra i ‘Borghi più belli d’Italia’ rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio – ha spiegato Giuditta – è un risultato che premia l’impegno strategico che abbiamo messo in campo in questi anni vede Summonte proiettato in una nuova dimensione di valorizzazione socio-economica e turistico ambientale. Questo è solo l’inizio! Il lavoro sinergico tra istituzioni e commercianti è fondamentale al fine di innescare un sano e proficuo processo di sviluppo turistico”.
“Un riconoscimento importante per Summonte che entra nella rete de ‘I Borghi più belli d’Italia’. Un successo meritato e significativo. Inizia un percorso importante per questo borgo dell’Irpinia che a pieno titolo conquista a pieno titolo con il suo ricco e prestigioso territorio dal punto di vista culturale, storico, naturalistico ed enogastronomico – ha spiegato Dorina Bianchi, sottosegretario ai Beni Culturali – L’importanza dell’enogastronomia è fondamentale per i borghi e il 2018 sarà proprio l’anno dedicato al cibo. Sono numerose le potenzialità di Summonte che possono avere importanti ricadute dal punto di vista economico. Il buon lavoro del Sindaco Giuditta è stato premiato”.

News Correlate