domenica, 27 Settembre 2020

Un Ostello della Gioventù a Benevento

Avrà sede nel Convento di San Giovanni

Per incrementare il turismo giovanile a Benevento è stato deciso di creare un ostello della gioventù. L’iniziativa è nata su proposta del sindaco Fausto Pepe e degli assessori Raffaele Del Vecchio, Cosimo Lepore e Luigi Scarinzi. L’ostello occuperà  gli spazi del Convento di San Giovanni Gerosolimitano (ex Casa di Riposo San Pasquale). La scelta è conseguente ad una serie di contatti avviati nella primavera del 2011 dal Comune di Benevento con l’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù ed alla volontà espressa dall’Università del Sannio di rendere disponibili anche gli spazi precedentemente destinati a residenza universitaria.
Obiettivo dell’iniziativa è favorire l’incremento dei flussi turistici nella città anche attraverso un’apprezzabile sviluppo del turismo giovanile. La struttura dell’ostello della gioventù dovrebbe essere ospitata dagli spazi del Convento di San Giovanni Gerosolimitano. A darne conferma Luigi Scarinzi, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Benevento.
“L’ostello della gioventù avrà sede in una parte del convento di San Giovanni, avrà posti letto per ospitare fino a 100 ragazzi, e ci sarà anche un servizio mensa per soddisfare le esigenze degli ospiti”, spiega Scarinzi.  Non ci dovrebbero essere costi per l’amministrazione comunale, ma anzi, l’ostello della gioventù dovrebbe essere anche una fonte di guadagno. “La struttura – aggiunge Scarinzi – pagherà anche un canone di locazione”.

 

News Correlate