domenica, 7 Marzo 2021

AV, Napolitano inaugura ultimo tratto Roma-Napoli

Dal 13 dicembre la linea entrerà nel pieno del suo servizio

La realizzazione della linea ad Alta Velocità da Roma a Napoli è ormai giunta al suo definitivo completamento. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a bordo del Frecciarossa ha percorso Infatti per la prima volta, i nuovi 19 chilometri di ingresso nel capoluogo partenopeo che completano la direttrice fra le due città.
Un viaggio in anteprima per inaugurare il nuovo tratto di linea tra Gricignano e Napoli che da domenica 13 dicembre ridurrà di ulteriori 11 minuti la distanza dalla Capitale, anticipando così il traguardo conclusivo del Sistema AV/AC Torino – Salerno che dal 13 dicembre sarà aperto interamente al pubblico, con treni a 300 km/h. Il cosiddetto tratto di penetrazione urbana nel nodo di Napoli, permetterà in particolare di spostarsi dal Colosseo al Vesuvio in 1 ora e 10’ su binari dedicati consentendo così di utilizzare le attuali linee per il trasporto metropolitano e regionale, con benefici in
termini di puntualità e regolarità del servizio.
Il viaggio celebra un successo interamente italiano. Infrastrutture, tecnologie di terra e di bordo, treni e know-how, tutto rigorosamente made in Italy. Un nuovo modo di viaggiare che dal 13 dicembre cambierà le abitudini di vita degli italiani riducendo ancora di più le distanze tra le principali città. Una vera e propria metropolitana veloce d’Italia che collegherà Napoli e Roma in 1 ora e 10 minuti con 40 treni al giorno e Napoli a Milano con 36 corse quotidiane, di cui sei in 4 ore e 10 minuti.

News Correlate