mercoledì, 8 Luglio 2020

A Contursi un bando per lo sviluppo del termalismo

Arrivano nuovi fondi dalla Provincia di Salerno

A Contursi, nel salernitano, sarà implementata l'area termale con nuove infrastrutture e servizi in linea con quella che è l'offerta del territorio. La possibilità è legata al bando comunale per la vendita di cinque lotti a ridosso delle attività termali di Bagni Contursi. Qui, negli ultimi anni, sono sorti alberghi e stabilimenti e negli ultimi tempi si sono aggiunti nuovi servizi, anche di carattere medico sanitario. Ora, con il nuovo bando legato al cosiddetto Pip termale, sono disponibili 4,5 milioni di euro erogati dalla Provincia di Salerno dai fondi del Contratto d'area del Cratere.
Le domande d'acquisto dovranno pervenire entro il 20 ottobre prossimo e dovranno contenere, tra le diverse certificazioni, anche l'indicazione del tipo d'intervento da realizzare con l'occupazione, le innovazioni, i tempi di realizzazione. Un'occupazione elevata e giovane assicurerà un punteggio più elevato. Una commissione valuterà le domande che perverranno, definirà una graduatoria ed il consiglio delibererà le assegnazioni. "Contursi, con questo Pip, potrà dotarsi di una nuova possibilità di incrementare il suo sviluppo termale – ha dichiarato il sindaco, Giacomo Rosa – In questi anni abbiamo ricevuto sollecitazioni da imprese interessate ad investire. I tempi di realizzazione non sono lunghi".

News Correlate