TESTMSL

Paestum pronta alla 15esima Bmta

Ospite d’onore di quest’anno sarà l’Armenia

Dal 15 al 18 novembre a Paestum si svolgerà la 15^ edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. La manifestazione è volta alla valorizzazione di destinazioni e siti archeologici, a favorire la commercializzazione di prodotti turistici specifici, a contribuire alla destagionalizzazione e ad incrementare le opportunità economiche e gli effetti occupazionali.
Ospite d’onore di quest’anno sarà l’Armenia, presente alla fiera insieme ad altre 30 nazioni tra le quali il Kenya e la Federazione Russa. Tra gli eventi in programma  il Workshop tra domanda e offerta del prodotto turistico archeologico a cui parteciperanno 80 buyer esteri selezionati dall’Enit e provenienti da 11 Paesi: Austria, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Olanda, Russia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera. La Borsa è promossa e realizzata dalla Provincia di Salerno in collaborazione con la Regione Campania sotto l’Alto Patronato della Presidente della Repubblica con il sostegno del Mibac, del ministero degli Affari Esteri, dell’Omt-Organizzazione Mondiale del Turismo, dell’Unesco, dell’Iccrom Centro Internazionale di Studi per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali, e il patrocinio del ministro del Turismo. 

News Correlate