sabato, 31 Ottobre 2020

AIRiminum sta pensando ad un volo tra Rimini e Israele

L’Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino ha ospitato un incontro con alcuni dei principali player turistici italiani che operano in Terra Santa in merito alla possibilità di sviluppare una nuova tratta di linea Rimini-Tel Aviv. 

L’Apt della Regione Emilia-Romagna ha ricevuto la delegazione per meglio illustrare le caratteristiche di tutto il prodotto regionale, mentre l’ufficio del Turismo di San Marino ha mostrato le bellezze della Repubblica del Titano.

“L’elevato numero dei partecipanti dimostra come ci sia un’enorme voglia da parte degli operatori italiani di Israele – ha detto Leonardo Corbucci, ad di AIRiminum 2014 – Seguendo l’adagio ‘l’unione fa la forza’, lo sforzo congiunto con gli operatori israeliani potrebbe entro breve rendere fattibile un collegamento della Romagna con Israele tramite un volo di linea regolare”.

“Creare una nuova rotazione da Rimini direttamente su Tel Aviv sarà un importante incentivo di promozione per il turismo verso Israele dall’area del centro Italia, offrendo la possibilità a sempre un maggior numero di Italiani di scoprire lo splendore e le bellezze di Israele. Il Ministero del Turismo sarà a fianco degli operatori della zona e del gruppo AIRiminum per realizzare finalmente il sogno di un collegamento dalla costa adriatica”, ha spiegato Avital Kotzer Adari, dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo.

News Correlate