mercoledì, 19 febbraio 2020

Modena, un sito archeologico a piazza Roma

Si tratta di un’opportunità per rilanciare il turismo culturale nella città

È stato approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale di Modena l’ordine del giorno che invita la Provincia ad appoggiare la creazione di un sito archeologico in piazza Roma. Il documento sottolinea che Luigi Malnati, Sovrintendente archeologico dell’Emilia Romagna, ha confermato l’eccezionalità dei ritrovamenti e la possibilità di realizzare sul luogo un sito archeologico, che l’ipotesi di riportare alla luce la città romana, l’antica Mutina, è stata condivisa dalle maggiori organizzazioni economiche e imprenditoriali cittadine, e che la creazione di un sito archeologico in piazza Roma potrebbe rappresentare una straordinaria opportunità per rilanciare il turismo culturale a Modena.

News Correlate