mercoledì, 3 Marzo 2021

Al Meni, il circo-mercato di Massimo Bottura, in gara per i ‘World Restaurant Awards’

C’è anche l’evento riminese ‘Al Meni’ fra le nomination del premio gastronomico ‘World Restaurant Awards’, la cui prima edizione si terrà il 18 febbraio a Parigi con una cerimonia in grande stile.

Al Meni – ovvero in dialetto romagnolo ‘le mani’ – il circo mercato dei sapori capitanato da Massimo Bottura, figura nella lista dei 16 migliori eventi dell’anno di tutto il globo (https://restaurantawards.world/event-year-longlist), selezionati dalla giuria assieme a eventi di fama internazionale come il ‘Mad’ di Copenhagen, ‘Parabere forum’ di Oslo o ‘Ein prosit’ di Malborghetto, l’unico altro evento italiano che compare nella lista.

Una candidatura importante per il circo dei sapori che ogni anno chiama a raccolta 24 top chef fra mercato dei prodotti di eccellenza, street food gourmet e show cooking stellati affacciati sul mare.

Si tratta di un nuovo punto di vista e un nuovo modo di riconoscere l’eccellenza culinaria perché premia, non tanto il successo, quanto la diversità, la valorizzazione delle culture gastronomiche del mondo e l’etica in 18 categorie. Fra queste – oltre a ‘Event of the year’ – figurano ‘Atmosfera dell’anno’, ‘Classici Durevoli’, ma anche ‘Pensiero Etico’ che premia le attività attente a tematiche sociali e ambientali, oppure ‘Specialità della Casa’ con i migliori piatti rappresentativi dei singoli locali. O, ancora, ‘Destinazioni fuori mano’, per i ristoranti che si trovano in luoghi difficili da raggiungere ma di grande fascino o la divertente categoria ‘Chef senza Tatuaggi’. Dunque non la solita classifica ma una mappa ragionata per argomenti, dai connotati del tutto diversi rispetto alla più celebre lista dei migliori, la 50 Best Restaurant.

In attesa di sapere chi vincerà, Al Meni annuncia le date della prossima edizione che si terrà il 22 e 23 giugno 2019. Per due giorni il circo 8 e ½ dei sapori sarà il cuore pulsante del festival enogastronomico più vivace e originale della penisola, guidato dallo chef numero uno al mondo, Massimo Bottura. Dentro al circo si potrà assaggiare uno spicchio di mondo con gli show cooking che vedranno protagonisti 12 chef dell’Emilia Romagna in coppia con 12 fra i giovani cuochi più interessanti del mondo, per proporre al pubblico piatti stellati a prezzi da street food. Davanti al Circo, artigiani e i designer reinterpretano il tema del food per mostrare creazioni contraddistinte dal marchio ‘fatto a mano’.

Sono questi gli ingredienti di Al Mèni, la festa del gusto, arrivata alla sua 6^ edizione. www.riminiturismo.it

News Correlate