giovedì, 15 Aprile 2021

A Parma autunno da record per il turismo

Migliaia di persone grazie a una programma ricchissimo di eventi

A Parma autunno da record per il turismo grazie a una programma ricchissimo di eventi: la mostra del Correggio, il Festival Verdi, il festival del prosciutto e il Mercanteinfiera hanno portato migliaia di persone nella città ducale. Passeggiando per il centro storico è facile imbattersi in comitive di turisti ferme davanti al Duomo, sedute ai tavolini dei bar o al sole in piazzale della Pace. Emio Incerti, presidente di Federalberghi parla di stagione fantastica e di forte incremento dei turisti stranieri. In questo momento se Parma ha un problema è quello dell’eccesso di offerta culturale. Incerti infatti propone di diluire le manifestazioni nell’arco dell’anno. “Sarebbe un’opportunità – ha dichiarato – per far conoscere meglio la nostra città e avere la possibilità di servire meglio i turisti”.

News Correlate