martedì, 27 Luglio 2021

‘Riccione in treno’, iniziativa si rivolge anche a chi arriva con treni regionali

Anche chi sceglierà i treni Regionali per raggiungere Riccione potrà usufruire dei vantaggi offerti da Riccione in Treno, la promozione nata dalla collaborazione fra Federalberghi Riccione, il Comune della Perla Verde e Trenitalia e ora estesa anche a Trenitalia Tper, la società che gestisce il trasporto regionale in Emilia Romagna.
Questa estate, a tutti coloro che arriveranno a Riccione con i Regionali di Trenitalia Tper sarà rimborsato il biglietto ferroviario e non sarà applicata la tassa di soggiorno. Unica condizione scegliere uno dei tanti alberghi aderenti all’iniziativa. L’estensione dell’offerta include anche i clienti che utilizzeranno l’Orobica Line, la coppia di treni che consente di arrivare da Bergamo e Brescia a Riccione direttamente e senza cambi.
Nel frattempo sono tanti coloro che hanno già contattato gli hotel, grazie alle fermate estive a Riccione delle Frecce e degli Intercity di Trenitalia e alla campagna di comunicazione realizzata in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Edita.
Ai collegamenti diretti con Torino, Milano, Venezia, Bolzano, Trento, Verona e Roma si aggiunge quest’anno la nuova coppia di Frecciarossa da e per Brescia con partenza dalla città lombarda alle 6.12 e arrivo a Riccione alle 9.23 e rientro con partenza alle 20.05 e arrivo a Brescia alle 23.18. Poco più di tre ore di viaggio e orari che consentono di sfruttare al meglio ogni giorno della propria vacanza.
Per raggiungere tutti i territori tradizionalmente più affezionati alla Perla Verde sono stati realizzati video dedicati alle città di origine dei collegamenti veloci con Riccione  – Milano, Torino, Verona, Bolzano, Trento, Brescia, Bergamo, Roma, Bologna (clicca qui). Video ad hoc saranno proiettati anche nei monitor di bordo dei Frecciarossa e dei nuovissimi treni Rock di Trenitalia Tper.
“Siamo molto soddisfatti della collaborazione con Federalbeghi Riccione, Trenitalia e ora anche Trenitalia Tper – ha detto la sindaca di Riccione Renata Tosi – perché Riccione in Treno dimostra, anno dopo anno, l’importanza di collegare Riccione alle principali città italiane direttamente con il treno. Si tratta di una grande opportunità. Al tema dell’ottima raggiungibilità si somma il fatto che si tratta di bacini di aree geografiche di nostro riferimento e la nostra offerta è in continua espansione come destinazione vacanza”.

News Correlate