Cresce il turismo nei poli sciistici del FVG ma l’80% è ‘mordi e fuggi’

Nonostante le condizioni meteo anomale i 6 poli sciistici del Friuli Venezia Giulia registrano numeri positivi. L’unico neo riguarda il ‘mordi e fuggi’, con l’80% degli skipass venduti a sciatori che non pernottano nelle strutture alberghiere, con solo il 20% per cento relativo al turismo stanziale.

News Correlate