mercoledì, 25 Novembre 2020

Raggiunta intesa per manifestazioni sportive invernali

Regione stanzierà 230mila euro di 60 destinate allo sci giovanile

Grazie ad uno stanziamento di 230 mila euro da parte della Regione le manifestazioni sportive invernali della stagione 2010-2011 sono salve. A renderlo Promotur, società che gestisce i 5 poli turistici invernali del Friuli Venezia Giulia. Il nodo è stato dipanato durante un incontro a Udine tra Elio De Anna, assessore regionale allo sport; Stefano Mazzolini, presidente di Promotur; Maurizio Dünnhofer, responsabile territoriale di Turismo Fvg; Manlio Petris, direttore di Promotur; Franco Fontana, consigliere nazionale Fisi; e Stefano Galletti, presidente dei revisori dei conti Fisi.
"La Regione si è impegnata a sostenere il movimento dello sci con un contributo pari a 230 mila euro, 170 mila dei quali destinate alla copertura dei costi tecnici di gara in capo agli Sci Club per le manifestazioni previste nella corrente stagione invernale, mentre 60 mila saranno riservati alla promozione dello sci giovanile, in particolare per le categorie 'Baby' e 'Cuccioli'.

News Correlate