martedì, 31 Gennaio 2023

Coro gospel incanta i passeggeri del T3 di Fiumicino

Le note gospel di un classico di Natale ‘Oh Happy Day’, per un’esibizione musicale a sorpresa ieri mattina, all’aeroporto di Fiumicino. Ad incantare i passeggeri e gli operatori aeroportuali, incuriositi e che hanno scattato decine di foto con i loro telefonini, al gate d’imbarco E34, al Terminal 3, sono stati i trenta elementi del ‘Vincent Bohanan & Sound of Victory’ di New York, su iniziativa di Aeroporti di Roma. Un dono anticipato per l’Epifania per i viaggiatori e per lo scalo romano da parte di Adr e del gruppo Gospel, tra i più celebri negli Usa ed a livello internazionale, prima di partire alla volta di Toronto con un volo della compagnia Air Canada che, assieme ad Aeroporti di Roma, ha ringraziato i coristi per l’esibizione.
Il gruppo, che propone un gospel fortemente influenzato da sonorità afroamericane, rhytm&blues e soul, ha appena terminato una tournèe in tutta Italia che ha riscosso un grande successo: l’universo sonoro di Vincent Bohanan, talentuoso artista newyorchese, include collaborazioni artistiche con i migliori artisti Gospel della scena americana.
Ad impreziosire i live set è proprio il coro dei Sound of Victory, fondato nel 2014 e composto da artisti dell’area metropolitana newyorchese, tra Brooklyn ed il Bronx, selezionati per versatilità e talento. Negli anni, il Coro ha condiviso il palcoscenico con artisti di grande calibro come CeCe Winans (Grammy Award nel 1987), Mariah Carey , il Reverendo Hezekiah Walker, per citarne alcuni.

News Correlate