mercoledì, 30 Settembre 2020

PrimaCertificate porta hotel ‘Russian friendly’ al Gran Ballo Russo

Il 9 gennaio presso il St. Regis Hotel Rome, o albergo a 5 stelle nel centro di Roma, si è tenuta la 4^ edizione del Gran Ballo Russo. Un appuntamento classico nella Capitale che è diventato, in breve tempo, un punto d’incontro importante tra l’élite d’Italia e della Russia. I due paesi sono legati da sempre dalla bellezza, dall’arte in ogni sua forma e dagli importanti rapporti economici e diplomatici.

La serata di gala, come ogni anno, è stata organizzata da Julia Bazarova, direttore di Eventi-Rome, da Nino Graziano Luca, a capo della Compagnia Nazionale di Danza Storica e da Paolo Dragonetti De Torres Rutili della ‘Associazione amici della grande Russia’.

Il Ballo si è svolto in onore del grande poeta russo Mikhail Lermontov e in occasione, oltre le sfarzose danze in costumi d’epoca, gli ospiti hanno potuto assistere alla rappresentazione di ‘Un ballo in maschera’ del omonimo poeta, interpretata nella versione russa dagli attori Aleksandr Kornelyuk e Marina Orlova, mentre quella italiana da Davide Gramiccioli e Angelica Pedatella. Sempre nella serata, il  regista e scrittore Nikolay Burlyaev è stato premiato con un premio speciale ‘Il Bozzetto d’oro’ da parte dell’azienda toscana di arredamento Savio Firmino.

Fra altre personalità e VIP presenti: il cantante Albano Carrisi, l’attrice Inga Shatova, il gruppo dei musicisti ‘Ensamble Amadeus’, nobiltà russa e italiana.
I protagonisti della serata sono stati i balli in costumi ottocenteschi con l’alta società dei due paesi e anche la cucina gourmet con il caviale nero di ‘Calvisius’ e l’originale Vodka della Siberia ‘Mamont’.

I migliori abiti d’epoca sono stati premiati anche quest’anno da PrimaCertificate di Inga Primac, specializzata nel certificare strutture e servizi per il mercato russo con dei voucher – weekend in prestigiosi hotel italiani.

“Il Gran Ballo Russo è un evento importante dove ogni anno si incontrano le autorità e personaggi noti e dove tramite la cultura, l’arte, la musica e la danza vengono riconfermati i rapporti di amicizia tra due paesi. Coinvolgimento al Ballo da parte di PrimaCertificate di alcuni Hotel italiani certificati da noi ha, invece, la sua importanza nel mondo di business e per lo sviluppo delle relazioni economiche, così come la collaborazione con dei partner tra cui Yulia Bazarova con ‘Eventi- Rome’, Giulio Gargiullo, che si occupa di Web Marketing Italia –Russia e Ludmila Posiletcaia, fondatrice di Aster Club, con servizi di concierge in tutta l’Italia. Quindi anche simili collaborazioni contribuiscono ad ottimizzare i rapporti di lavoro e costruire nuove opportunità tra due paesi”, commenta Inga Primac CEO di Prima Certificate.  

News Correlate