mercoledì, 29 Settembre 2021

Roma e Lazio insieme a fiere e meeting

La Giunta capitolina ha approvato il calendario 2014 dei principali eventi di promozione turistica, fiere e meeting alle quali la Città di Roma parteciperà assieme alla Regione Lazio.
Il primo banco di prova sarà la Bit di Milano a febbraio, seguiranno le fiere di Berlino, Mosca e Francoforte e a fine anno Rimini, il Wtm di Londra e l’Eibtm di Barcellona. Una sinergia che parte dai buoni risultati raggiunti da Roma nel 2013 (12 milioni e 635mila turisti nel 2013, + 6,22% di arrivi dall’Italia e +4,68% di arrivi dall’estero) e che punta a incrementare i flussi turistici da nuove aree e i giorni di permanenza.
"Lavorare in sinergia tra istituzioni – dice Marta Leonori, assessore alle Attività Produttive – può permettere di ampliare e diversificare l’offerta turistica e ci consente di presentarci uniti ai principali eventi internazionali. Un progetto che rende più efficace la promozione e le iniziative che si metteranno in campo. Le città d’arte sono state nel 2013 trainanti per l’intero settore turistico del nostro Paese. Quello che Roma può fare per l’intera regione è un valore aggiunto per l’economia locale e, di ritorno, anche per l’economia romana. Ci sono mercati nuovi da raggiungere e settori turistici da esplorare, dall’ambito naturalistico al sistema dei parchi, alla valorizzazione delle spiagge e all’enogastronomico. Il Lazio e Roma possono essere una risorsa strategica, finora nel complesso poco valorizzata”.

News Correlate