mercoledì, 28 Ottobre 2020

VisiTuscia, countdown per la 7^ edizione

Dal 29 novembre al 3 dicembre Viterbo ospiterà la 7^ edizione di ‘VisiTuscia-Un Club di Prodotto’, manifestazione volta a promuovere e commercializzare il prodotto turistico della Provincia di Viterbo con azioni mirate di marketing  rivolte sia al pubblico che al privato con buyer italiani e stranieri.
Da quest’anno, VisiTuscia ha deciso di orientarsi sui mercati emergenti e con il maggior potenziale di crescita in termini di flussi turistici nell’area della provincia di Viterbo. Una trentina i buyer partecipanti, prevalentemente esteri provenienti dal mercato dell’Est Europa con un focus sul mercato russo con circa 15 operatori selezionati anche grazie alla collaborazione dell’Enit. Il workshop, che come sempre rappresenta il clou della manifestazione, si terrà lunedì 2 dicembre presso l’Hotel Salus Terme e vedrà l’incontro dei buyer con  circa 70 operatori dell’offerta locale in rappresentanza di oltre 100 aziende. Inoltre è previsto un educational tour dedicato ai  buyers: costa degli etruschi, il comprensorio del lago di Bolsena, i monti Cimini, la Teverina, Viterbo città d’arte e cultura.
“L'appuntamento con il Visituscia, unico workshop della provincia di Viterbo, rientra ormai tra i principali eventi che mettono in risalto il territorio, a livello nazionale e internazionale – ha detto Vincenzo Peparello, ideatore e responsabile marketing del progetto VisiTuscia –  Una visibilità che si traduce in promozione della propria cultura, delle proprie tipicità e della propria economia. Quest'anno al centro di questa vetrina abbiamo voluto mettere il mercato dell’Est Europa con un focus sul mercato russo. È prevista la partecipazione di operatori provenienti da Polonia. Cekia, Ungheria, e soprattutto dalla Russia, in questo momento la vera forza trainante del turismo internazionale”.
Gli operatori del territorio che si accrediteranno entro il 14 novembre avranno la possibilità di partecipare ad un seminario informativo  e di preparazione al workshop tenuto direttamente dall’Enit dove sarà
presentata un’indagine mercatistica sui flussi e prodotti richiesti dal mercato russo verso l’Italia oltre alla presentazione del profilo dei buyer accreditati al Visituscia.Per partecipare all’evento, gli operatori devono compilare la scheda di adesione e spedire il tutto entro e non oltre il 14 novembre al numero di fax 0761.340105 – info@visituscia.it.

News Correlate