mercoledì, 8 aprile 2020

Zingaretti: subito convention bureau per gestire eventi

”Stiamo lavorando con il comune di Roma per l’avventura dell'Expo 2015. Promuovere un convention bureau è importante per togliere dall'eccezionalità la gestione dei grandi eventi. Abbiamo bisogno della grande avventura dell'Expo 2015, anche delle Olimpiadi e del Giubileo 2025, ma il salto di qualità sarà non fare ogni volta un comitato per gestire gli eventi eccezionali. Se il convention bureau può diventare lo strumento che segna il passo verso la discontinuità, ben venga e sbrighiamoci a farlo”. È quanto ha affermato Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio nel suo intervento al forum per il turismo congressuale a Roma.
 “Occorre affrontare tre grandi sfide per dare il colpo d'ala al tema del turismo, anche congressuale – ha aggiunto Zingaretti – per farlo diventare un pilastro fondamentale del nuovo modello di sviluppo. Malgrado tutto il colpo d'ala è possibile. Il patrimonio del territorio è la reputazione, a Roma negli ultimi 15 anni sono state realizzate delle perle di modernità come l'Auditorium di Renzo Piano e la teca di Meyer, che hanno arricchito e valorizzato le offerte culturali. Non partiamo da zero, quello che ci manca è il rigore su due aspetti: la qualità dei servizi interna a questi luoghi, e il tallone d'Achille su cui lavoriamo col sindaco è la fragilità della rete. Abbiamo bisogno di concentrarci per avere più organizzazione, più programmazione e più promozione unitaria”, ha concluso.

News Correlate