Roma, via centurioni e risciò e per Giubileo in azione 400 agenti e 140 volanti

Da oggi la Questura di Roma avrà 400 poliziotti in più e le strade della Capitale saranno sorvegliate da 140 volanti. Intanto, alla Questura di Roma sono arrivate nuove dotazioni, compresi computer e giubbotti antiproiettile. Le volanti entreranno in servizio sul territorio della capitale già da oggi “integrando progressivamente i dispositivi di sicurezza sia nelle aree giubilari che nelle periferie romane” fa sapere la Questura spiegando che entro la fine di dicembre arriveranno anche 50 moto e circa 100 vetture.  

Inoltre, per la sicurezza e in vista del Giubileo, il commissario di Roma Tronca ha varato provvedimenti a raffica. Con una prima ordinanza ha vietato “qualsiasi attività che preveda la disponibilità ad essere ritratto come soggetto in abbigliamento storico in fotografie o filmati dietro corrispettivo in denaro. I centurioni – scrive Tronca – agiscono frequentemente con modalità inopportune, insistenti e talvolta aggressive”.

Un’ordinanza regolerà anche i risciò proliferati soprattutto in via dei Fori Imperiali dopo i provvedimenti di pedonalizzazione progressiva della strada che costeggia il Colosseo. Infine si fa divieto “di svolgere in maniera ambulante l’attività su suolo pubblico di intermediazione e promozione di tour turistici e vendita di biglietti per l’accesso a musei e siti di interesse storico, artistico o culturale, in quanto attività lesive anche dei princìpi di leale concorrenza commerciale”.    

News Correlate