sabato, 8 Maggio 2021

Tassa soggiorno, sentenza liberatoria per albergatore romano

Gianluca Violante, imprenditore romano e amministratore di due alberghi di Roma, ha visto concludersi con una sentenza completamente liberatoria il procedimento penale che lo aveva coinvolto (vedi news). La sentenza del GUP del Tribunale di Roma ha evidenziato che i contributi dovuti risultavano regolarmente contabilizzati in tutte le scritture degli alberghi interessati. A seguito della sentenza, l’Autorità Giudiziaria ha provveduto altresì alla restituzione di somme sottoposte sotto sequestro nella fase iniziale delle indagini.

La notizia è stata comunicata dall’avvocato Aurelio Lonigo e pubblicata da travelnostop.com ai sensi del Regolamento UE 2016/679 Regolamento Generale sulla protezione dei dati.

News Correlate