mercoledì, 28 Ottobre 2020

10 passeggiate-spettacolo multisensoriali alla scoperta della Tuscia

Parte l’innovativo format che comprende trekking, teatro, artigianato e cultura: 10 passeggiate con 10 itinerari diversi dell’Alto Lazio: viaggio, spettacolo, musicato dal vivo, scritto sui lavori di Benvenuto Cellini. Il primo percorso partirà dal noto Borgo Fantasma di Celleno, noto paesino in provincia di Viterbo, ad un’ora da Roma, definito dal Telegraph tra i più bei borghi d’Italia più belli persi nel tempo.
Il progetto fa entrare in contatto con i territori attraverso la cultura e le tradizioni del passato sull’onda del turismo di prossimità degli ultimi anni sempre più crescente. Tra i 10 percorsi le successive strade bianche saranno nei territori di Montefiascone, Graffignano, Magugnano, Montecalvello, Roccalvecce, Sant’Angelo.

Le passeggiate sono multi sensoriali ed esperienziali: Marco Saverio Loperfido narrerà, strada facendo, cosa si vedeva nei territorio di Celleno e della Tuscia in epoca medioevale, cosa si coltivava al tempo. Le escursioni sono intrattenute da personaggi in vestiti d’epoca, con musiche di allora, riscoprendo gli antichi percorsi e le tradizioni del periodo. La regia dello spettacolo è di Ilaria Passeri, i costumi di Giuseppe Viti, la musica di Fabrizio Verzini, la drammaturgia di Marco Saverio Loperfido e con Paco Milea, Antonella Santarsieri, Fabrizio Verzini.

Le Associazioni “Eremo Teatro Celleno” e “Ammappalitalia” in collaborazione con l’Associazione “Teverina in Vita” propongono “Homo Faber”, patrocinato dal Comune di Celleno e dal Borgo Fantasma. HomoFaber è un evento itinerante: dieci passeggiate-spettacolo su strade bianche e su differenti itinerari.Direzione artistica Ilaria Passeri.

La passeggiata-spettacolo su strada bianca condotta da Marco Saverio Loperfido, Guida Ambientale Escursionistica e fondatore di Ammappalitalia, offre l’occasione di vivere in contatto diretto con la natura, affidandosi al passo con uno sguardo aperto e assaporando l’opportunità di calarsi in un’ altra dimensione attraverso il racconto paesaggistico e storico del ‘500.

Durante il percorso il camminatore sarà condotto in una dimensione del passato attraverso lo spettacolo teatrale-musicale “Benvenuto a Celleno” dedicato all’artista rinascimentale Benvenuto Cellini che nella sua autobiografia narra le sue origini Cellenesi.

Per info e prenotazioni tel. direttamente al 328.4489106

News Correlate