lunedì, 17 Giugno 2024

Bankitalia: nel Lazio riparte turismo ma ancora pochi stranieri

L’allentamento della morsa del covid fa ripartire il turismo in Lazio ma le presenze di stranieri continuano a mostrarsi deboli. Secondo il rapporto della Banca d’Italia sulle economie regionali, lo scorso anno i flussi di turisti italiani hanno mostrato un ‘buon recupero’ (+25,1%).
Ma per quello che riguarda gli stranieri le presenze sono ancora in diminuzione (-29,7%).
La fotografia del bimestre marzo-aprile di quest’anno ‘lascia comunque ben sperare’, come hanno spiegato i responsabili di Bankitalia, poiché c’è stata una forte crescita delle presenze. Il rapporto della Banca d’Italia avverte tuttavia che i livelli sono ancora lontani da quel 2019, del 38% per gli italiani e del 66% per gli stranieri.
In particolare  nel 2021 gli arrivi nella strutture alberghiere della Città metropolitana di Roma, che costituiscono circa i 9 decimi del totale regionale, dopo il forte calo dell’anno precedente sono cresciuti del 12,1%, le presenze sono state sostanzialmente stazionarie. Sempre lo scorso anno la spesa a prezzi correnti dei visitatori stranieri in Lazio è aumentata di circa il 10%, dopo il forte calo dell’anno precedente.

News Correlate