A 30 anni dalla morte Genova celebra Andy Warhol con una mostra

Palazzo Ducale di Genova, ha allestito una mostra dedicata al genio della Pop art che, dal 21 ottobre al 26 febbraio, esporrà 170 opere tra dipinti, serigrafie, ma anche disegni e immagini scattate con la polaroid negli anni ’60 e ’70. La rassegna, attraverso un variegato racconto creativo, intende così ricordare l’artista di cui nel 2017 ricorre il 30° anniversario della morte.

La retrospettiva s’intitola “Warhol. Pop Society” e, prodotta e organizzata da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova e da 24 Ore Cultura-Gruppo 24 Ore, riunisce molti lavori emblematici selezionati dal curatore Luca Beatrice, il quale nel catalogo scrive che: “Andy Warhol conferma la tesi secondo cui un artista per definirsi contemporaneo non deve necessariamente essere vivente, in quanto la sua influenza è ancora palpabile nel nostro presente e ben lungi dal considerarsi esaurita”. Le opere, provenienti da collezioni private, musei e fondazioni pubbliche e private italiane e straniere, potranno essere ammirate seguendo un percorso tematico articolato in sei linee conduttrici: le icone, i ritratti, i disegni, il rapporto con l’Italia, le polaroid, la comunicazione e la pubblicità.

News Correlate