Palazzo Rosso apre ai visitatori le restaurate Stanze della Duchessa

Un viaggio nel passato attraverso arredi, dipinti, sculture e oggetti d’epoca è quanto propone Palazzo Rosso attraverso la visita di cinque sale da poco restaurate, conosciute come le Stanze della Duchessa. Questi ambienti, riportati all’antico splendore grazie al contributo della Compagnia San Paolo, furono abitati da due generazioni della nobile famiglia Brignole-Sale, e costituiscono un ampliamento del percorso dei musei civici di Strada Nuova. Altri due appartamenti però, sono ancora da ristrutturare.

Tra i pezzi esposti vi sono mobili in stile Napoleone III e Carlo X, quadri, articoli da toilettes e statue, che vanno ad ampliare percorso formato da sette fasi abitative, dal 1680 al 1950. “La riqualificazione dei Musei di Strada Nuova – ha spiegato il sindaco di Genova Marco Doria – è stato un lungo percorso, che ora sta dando i suoi frutti con la creazione di un polo museale che ha acquisito notorietà. Il nostro obiettivo è quello della valorizzazione del nostro patrimonio storico e culturale, ma anche di valorizzare Genova come grande città d’arte e di storia”. Le nuove sale di Palazzo Rosso apriranno i battenti al pubblico il 15 ottobre, in occasione dei Rolly Days.

News Correlate