Expo 2015: patto sul turismo tra Liguria e Lombardia

Sull’Amerigo Vespucci presentata anche Explora che definirà pacchetti del ‘Fuori Expo’ in Lombardia

Aspettando Expo 2015, Regione Liguria e Regione Lombardia rafforzano la collaborazione in campo turistico e per la promozione dei rispettivi territori, con le loro eccellenze e specificità, per dare vita ad un sistema sovraregionale di coordinamento delle politiche regionali su cui fondare la competitività dell'offerta turistica. L'annuncio dell'accordo, siglato dai governatori Claudio Burlando e Roberto Maroni, è stato dato in una location spettacolare: a bordo della nave Amerigo Vespucci arrivata con le Tall Ship a La Spezia per la Festa della Marineria.    
Nel corso del dibattito che ha concluso una lunga giornata di lavoro da parte degli assessori al Turismo Angelo Berlangieri per la Liguria e Alberto Cavalli per la Lombardia e il sottosegretario regionale a Expo 2015 Fabrizio Sala, è stata presentata Explora, la società incaricata di definire i pacchetti turistici del 'Fuori Expo' in Lombardia. Nella stessa occasione, Berlangieri ha annunciato l'adesione della Liguria a Explora.
Con l'intesa, le due Regioni puntano a "un'efficace e proficua collaborazione, su diversi  filoni di lavoro prioritari per la promozione e il sostegno di progettualità comuni sui temi turismo e attrattività del territorio, anche in prospettiva dell'evento Expo 2015".
Attrattività turistica da sviluppare attraverso percorsi turistici comuni per la valorizzazione del patrimonio naturalistico e artistico-architettonico delle due Regioni compreso il turismo presso le città d'arte; iniziative per il supporto del turismo mice, considerata la rilevanza del settore nell'area di Genova e nel Tigullio e nell'area metropolitana milanese. Altri importanti momenti di lavoro comune saranno le azioni di valorizzazione dei territori ligure e lombardo per quanto riguarda la promozione delle destinazioni golfistiche, sia sul mercato nazionale sia per quello internazionale; e le iniziative di promozione dei territori nell'ambito del turismo sportivo e del cicloturismo (a partire da quelle legate alla gara ciclistica Milano – Sanremo). Sul fronte dei trasporti, le due regioni costituiranno un tavolo di lavoro con il coinvolgimento di Trenitalia e Trenord.

 

 

News Correlate