lunedì, 21 Settembre 2020

Con la fine dell’estate la Liguria ‘arrotola’ i red carpet. Toti: al via promozione invernale

“Ho scritto ai 32 sindaci liguri che hanno aderito all’iniziativa dicendo che forse è arrivato il momento di togliere i red carpet”. Ad affermarlo Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, annunciando la fine della campagna di marketing territoriale caratterizzata dai tappeti rossi. Con la fine del periodo feriale estivo, quello che è stato simbolo del turismo della Regione Liguria è pronto per essere tolto dalle aree dove era stato collocato.
La campagna era stata caratterizzata dalla installazione record tra Rapallo e Portofino, 8,5 km, il più lungo al mondo. Ma i red carpet avevano anche suscitato polemiche, una con il soprintendente Vincenzo Tinè, perché alcuni erano stati posizionati con chiodi e in luoghi vincolati dal punto di vista paesaggistico o per valore culturale, senza un preventivo coinvolgimento.
Toti ha anche annunciato che #lamialiguriaestate ha superato i 20 milioni di visualizzazioni. “A fine settembre comincerà la promozione autunnale e invernale: punterà sull’agroalimentare”, conclude Toti.

News Correlate