La Via Francisca del Lucomagno si racconta in un incontro organizzato dal FAI

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano organizza giovedì 30 gennaio al Monastero di Torba di Gornate Olona (VA) un incontro per conoscere meglio il cammino che, nei suoi 135 km, collega Lavena Ponte Tresa al confine con la Svizzera con Pavia. ‘La Via Francisca del Lucomagno – i risultati della ricerca e le proposte di cammino’, che si svolgerà dalle 14.30 alle 17.30, è rivolto a guide turistiche ed ambientali escursionistiche, alle associazioni di camminatori, agli operatori del turismo e alle realtà culturali del territorio. L’obiettivo è far conoscere le peculiarità della Via Francisca e il mondo dei cammini. L’iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione della Via che, promosso da 9 realtà in collaborazione con la Regione Lombardia e la Provincia di Varese, Milano, Pavia e tutti i comuni interessati dal percorso, è sostenuto dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale di Regione Lombardia – POR FESR 2014-2020.

Il programma dell’incontro prevede, a partire dalle 14.30, l’introduzione di Simona Gasparini del FAI e referente per il Monastero di Torba. Quindi Marco Giovannelli illustrerà il progetto della Via e le tappe del Cammino. Con Michela Piotto e Laura Binda di Archeologistics si entrerà nella parte più storica affrontando le forme di ospitalità nel Medioevo lungo la via Francisca del Lucomagno e illustrando la via di pellegrinaggio da Coira a Pavia nel Medioevo. Sarà infine Marina Albeni (Archeologistics) a chiudere dando alcuni consigli concreti sul come percorrere la Via Francisca.

Per informazioni e adesioni: tel.328 8377206 oppure e-mail: faitorba@fondoambiente.it.

News Correlate