TESTMSL

Riapre Volandia tra accessi regolati, sicurezza e pranzo al sacco

Volandia, il Parco e Museo del Volo di Malpensa riaprirà al pubblico venerdì 22 maggio, con un piano sicurezza anti contagio Covid-19. Il museo dispone di 60 mila mq di superficie (tra esterno ed interno), ed è stato allestito per garantire il distanziamento interpersonale previsto dai protocolli anti Coronavirus. L’accesso al museo, spiega la direzione di Volandia, sarà contingentato in modo da garantire a tutti i visitatori ampi spazi in cui muoversi in sicurezza, previa rilevazione della temperatura corporea che non dovrà superare i 37.5°.
Oltre alle aperture settimanali, il sabato e la domenica riprenderà la consueta accensione del Jet Provost, che permetterà al pubblico di ascoltare dal vivo il rombo di un vero Jet. Resteranno inaccessibili i grandi aerei, il planetario, le sale proiezioni, l’area bimbi interna e i giochi esterni non ad uso individuale. Riaprirà anche il servizio bar e sarà possibile pranzare con il ‘sacchetto dell’aviatore’, panino, acqua e dolce, da consumare negli spazi esterni. Nell’area simulatori infine, sarà consentita la presenza contemporanea di massimo 4 visitatori, che dovranno accedere alle postazioni sempre muniti di mascherina e guanti monouso (disponibili sul posto).
“Ci auguriamo di rivedere visitatori e appassionati – ha detto il presidente di Volandia, Marco Reguzzoni – siamo al lavoro per mettere in atto tutte le misure previste dai protocolli e già giovedì saremo aperti a tariffe invariate”.

News Correlate