domenica, 15 dicembre 2019

Rfi, Milano Centrale satura. Gentile: serve piano per alleggerirla

“Come Rfi abbiamo dichiarato la saturazione della Stazione Centrale di Milano in alcuni orari della giornata. È evidente che adesso dobbiamo avviare a un’interlocuzione con le imprese ferroviarie, con Trenord e con la Regione per cercare di studiare un meccanismo di alleggerimento”. Ad affermarlo Maurizio Gentile, AD di Rfi, a margine dell’audizione in commissione regionale Territorio sul trasporto ferroviario in Lombardia.

“Milano – ha spiegato Gentile – è dotata di diverse stazioni, valorizzare anche altre stazioni può significare progettare anche un sistema di offerta anche per il trasporto regionale diverso, ma che probabilmente può dare risposte anche più efficaci. Garibaldi, in particolare è un’ottima opportunità per il nodo di Milano, perché è una stazione inserita in un contesto urbano che è stato completamente recuperato e valorizzato. Garibaldi sotto certi aspetti è più ‘centrale’ di Milano Centrale e credo che possa avere un grande ruolo nel decongestionamento di Milano Centrale”. Quanto ai tempi per completare il piano di alleggerimento, Gentile ha indicato 18 mesi.

News Correlate