mercoledì, 12 Maggio 2021

Online il nuovo sito e la App dei sentieri dell’Oltrepò Pavese

É stato presentato al pubblico il nuovo sito www.sentierioltrepopavese.it. Completamente rinnovato nelle funzionalità e nella grafica, si propone come il punto di incontro tra gli operatori e il mondo del turismo attivo. L’homepage mette in evidenza la vasta rete di sentieri, oltre 700 km divisi in 130 itinerari, giornalieri o a tappe, che possono essere percorsi a piedi, in bici o a cavallo, in un territorio ricco di storia, paesaggi e ispirazioni enogastronomiche.

Si spazia da sentieri più semplici, come quelli della riserva di Monte Alpe, a itinerari di più giorni, come la Via del Mare che mette in comunicazione l’Oltrepò con la costa ligure.

Il sito si propone come uno strumento dove chiunque può proporre di inserire la propria struttura ricettiva, un servizio, un evento organizzato o addirittura un punto di interesse particolarmente significativo. In questo modo la Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese punta a coinvolgere direttamente gli operatori del territorio nella costruzione dell’offerta turistica.

L’App (https://sentierioltrepopavese.it/app/) consente di orientarsi sui sentieri grazie al sistema di mappe digitali e al navigatore incorporato in stile Google. Il vantaggio, in un territorio dall’orografia complessa, è la possibilità di scaricare le tracce dei percorsi e i principali contenuti in modo da poterli visualizzare anche in assenza di una connessione a internet. Inoltre, consente di segnalare ai gestori del sito eventuali criticità o problemi di percorrenza degli itinerari basandosi sulla posizione GPS, in modo da facilitare la manutenzione puntuale dei sentieri.

Il progetto nasce su impulso della Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese ed è finanziato dal GAL Oltrepò Pavese, nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale. I

 Sito e app sono stati sviluppati da ItinerAria, azienda capofila di Movimento Lento Network (www.movimentolento.net), che ha realizzato numerosi progetti a livello nazionale, tra cui sito e App della Via Francigena.

 

News Correlate