mercoledì, 14 Aprile 2021

Macerata, luce verde da Regione per candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2020

La Giunta Regionale ha deliberato il suo sostegno in favore della città di Macerata, candidata a Capitale Italiana della Cultura 2020. Obiettivo dell’iniziativa è sostenere, incoraggiare e valorizzare la capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura.

“Tale sostegno – spiega Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche – è stato espresso in considerazione della trazione storica, della vivacità e creatività innovativa in ambito culturale e non solo, che può consentire alla città di competere fino in fondo nella prestigiosa assegnazione del titolo, quale riconoscimento al prezioso patrimonio culturale esistente e alla diffusa attività che caratterizza l’intero territorio e la comunità delle Marche”.
La Giunta si è impegnata al sostegno delle iniziative e delle attività culturali con eventuali interventi strutturali, qualora fosse necessario. Entro il 15 settembre 2017 il Comune di Macerata dovrà trasmettere al Mibact il Dossier di candidatura.

News Correlate