sabato, 26 Settembre 2020

Marinadorica, saldi al porticciolo turistico

Non si trovano turisti e sponsor e rischio per Regata del Conero

Anche il polo del lusso di Ancona risente della crisi. Infatti, per il porticciolo turistico di Marinadorica, dove fino all'anno scorso c'era la fila per ormeggiare barche e yacht, è tempo di saldi. In vendita 200 posti barca su 1.273 disponibili con prezzi calati del 40%. Fino a poco tempo per attraccare ai moli un'imbarcazione di 15 m si pagavano 100 mila euro, adesso la richiesta è di 62 mila euro. Ma, nonostante gli sconti, la situazione non tende a migliorare. Ad 1 anno dall'inizio del Campionato mondiale di vela Orc e dalla Regata del Conero del 9 settembre, la mancanza di sponsor ha costretto gli organizzatori a rinunciare al consueto corollario di iniziative collaterali. L'unica speranza per Marinadorica è che, con la chiusura dell'inchiesta penale sull'affitto degli spazi commerciali, suggellata da un'assoluzione generale, ripartano investimenti per locali, ristoranti e negozi. Soldi necessari a rilanciare il porticciolo anconetano.

News Correlate