mercoledì, 28 Febbraio 2024

Presentata prima guida dedicata al mototurismo nelle Marche

Una guida destinata interamente al turismo in moto. ‘ Marche, emozioni in moto’, edita da Theta edizioni e sostenuta da Confcommercio Pesaro Urbino/Marche Nord, è la prima guida dedicata al mototurismo nella regione Marche, con 15 itinerari, pari a 1352 km, distribuiti per le cinque province di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro – Urbino. Una serie di percorsi agevoli, inusuali e curiosi, ideati da Raffaella Scortichini e Agnese Ausili, titolari di Theta edizioni. E testati sul campo da una signora delle due ruote a motore e cioè Raffaella Rossini, direttore di Terra di Piloti e Motori, associazione nata nel 2017 per promuovere il turismo motociclistico nella provincia di Pesaro Urbino, terra non a caso di rombanti tradizioni.
Alla presentazione a Tavullia, hanno preso parte il direttore di Confcommercio Amerigo Varotti; il presidente Angelo Serra e tutto lo staff, Raffaella Scortichini e la sindaca Francesca Paolucci. Presenti tanti amministratori locali, il presidente di Terra di Piloti e Motori Alberto Paccapelo, il presidente dell’ente bilaterale del turismo Domenico Montillo, la vice presidente dell’ente bilaterale del commercio Caterina Campolucci, la presidente del distretto bio terre marchigiane Sara Tomassini, Virna Gioiellieri e Roberta Pè di di Hera Comm, il direttore di Area Bper Massimo Tombolini.
“Tra le tante forme di turismo outdoor il mototurismo, insieme al cicloturismo, è sicuramente quello in maggiore espansione La moto consente di percorrere strade e sentieri con maggiore facilità rispetto ai viaggi in auto – ha esordito Varotti, promotore della guida con BPER Banca Spa e Gruppo HERA – e spesso permette di conoscere luoghi e percorsi non visitabili. La nuova guida, oltre agli itinerari in senso stretto, suggerisce come scoprire “in sella” il territorio e le sue attrazioni, vivendo l’ambiente e le persone che vi abitano in modo più diretto e autentico. Questo di “Marche, emozioni in moto” è un progetto che copre tutta la regione a dimostrazione di come la nostra organizzazione sia in grado di realizzare prodotti turistici per tutte le Marche e non solo per il territorio di Pesaro Urbino. Non a caso località di altre province ci stanno chiedendo di collaborare nel prossimo futuro insieme. Ora dopo la presentazione alla Bit di Milano, questa guida sarà fatta conoscere in tutto il mondo, nelle fiere più importanti e utilizzando, come sempre fatti, tutti gli strumenti di promozione”.
Soddisfatto Serra: “Mancava questa guida per un turismo in grande crescita. La promozione che Confcommercio Marche Nord con l’Itinerario della Bellezza e non solo sta ormai da anni portando avanti è davvero importante e sta dando ottimi risultati”.
Oltre la versione cartacea e quella digitale, disponibile sui siti di Confcommercio Pesaro Urbino (confcommerciomarchenord.it) e Theta edizioni, la guida è il primo step di un progetto più ampio che prossimamente permetterà ai 90 comuni toccati dagli itinerari e agli imprenditori dell’ospitalità locale di fare sistema tra loro.

News Correlate