Fima: nella Marche nel 2012 turismo a +13,9%

Brandini: beneficia di flusso turistico che riguarda movimento verso tutto il Paese

“Nel 2012 le Marche hanno visto una crescita del movimento turistico del 13,9%, rispetto al 2011, in netta controtendenza rispetto ai trend nazionali, che hanno visto una flessione degli arrivi del 1,6% e delle presenze del 2,4%”. Ad affermarlo Arrigo Brandini, vicepresidente Fima (Mediatori ed Agenti d'affari), intervenendo ad Ascoli Piceno ad un convegno di presentazione della manifestazione ‘Buy Piceno 2013’, manifestazione promossa dalla Camera di Commercio e che si terrà dal 10 al 13 maggio.
“Le Marche stanno beneficiando di quel flusso turistico che al 55% riguarda il movimento verso tutto il Paese (il 45% si muove verso le città d'arte) – ha detto Brandini – e che vede un trend di aumento degli arrivi sia dall'Asia (+6,4%) che soprattutto dalla Russia (+27, 5%)”.  

 

News Correlate