giovedì, 24 Settembre 2020

Expo2015, a Malpensa un terminal solo per voli d’affari?

“La decisione del premier Matteo Renzi di avocare a sé l’interim del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture può essere un’occasione di rilancio per una infrastruttura strategica come l’aeroporto di Malpensa. Inoltre, essendo Malpensa l’hub naturale di Expo 2015, una mossa urgente è aprire un terminal riservato ai voli d’affari, quelli con cui viaggeranno grandi manager e imprenditori stranieri in visita all’Esposizione Universale”. Lo afferma in una nota il deputato di Scelta Civica, Gianfranco Librandi.    

“Si tratta – spiega Librandi – di una clientela esigente che può generare un indotto economico notevole, pari a circa l’1% del Pil dell’area: alberghi, automobili, ristoranti, catering, servizi a terra. Non essendoci oggi un terminal dedicato, Malpensa oggi ne attrae pochissimi, appena 12mila nel 2014, regalandone di fatto molti all’aeroporto svizzero di Lugano. È un’idea che ho raccolto dagli operatori del settore, che mi stanno fornendo cifre e elementi concreti che sottoporrò a Renzi in una interrogazione parlamentare. Sea ha la piena disponibilità del terminal ‘ex GS Aviation’, oggi chiuso ma assolutamente adeguato”.

News Correlate