domenica, 21 Aprile 2024

Inizio anno record per Heathrow, ripresi pure voli per la Cina

Ripresa in grande stile per l’aeroporto inglese di Heathrow in questo inizio di 2023. A certificarlo sono i dati sull’impennata di voli e passeggeri a gennaio, indicati come il maggiore balzo in avanti mensile registrato fin dall’anno precedente alla pandemia.
In totale, l’aeroporto londinese ha visto transitare 5,4 milioni di passeggeri si legge in un comunicato aziendale, stando al quale i sondaggi condotti fra il pubblico sanciscono adesso inoltre un livello di soddisfazione superiore a quello pre Covid.

Investito da problemi e disservizi dopo la fine della stagione dei lockdown sanitari, Heathrow nel 2022 aveva triplicato il numero dei passeggeri rispetto al 2021, fino a 61,6 milioni nell’anno; ma rimanendo al di sotto delle sue medie precedenti al Covid. I disagi sono stati tuttavia ora affrontati, assicura la direzione dello scalo, sottolineando come a gennaio 2023 i tempi d’attesa per i controlli di sicurezza si siano ridotti “sotto i 10 minuti per il 98% dei passeggeri”.
A consolidare l’ottimismo, si aggiunge intanto per febbraio la ripresa dei collegamenti fra lo scalo e la Cina garantiti da British Airways e da Virgin Atlantic; dopo la sospensione dei mesi scorsi seguita – fra allarme e allarmismi – ai timori per il più recente rimbalzo di contagi da Covid-19 nel Paese asiatico.

News Correlate