martedì, 27 Ottobre 2020

Malpensa, scontro Lega-Passera su Singapore Airlines

Alla Camera ribadito il no al prolungamento del volo dall’Estermo Oriente a New York

Sì bipartisan dell'Aula della Camera alle mozioni sulle iniziative per l'operatività di Singapore Airlines nell'aeroporto di Malpensa. Ma è scontro tra la Lega ed il governo. A essere bocciata infatti è stata solo una parte della mozione, quella che impegnava il governo ad assumere "iniziative volte a concedere senza indugio i diritti di ‘quinta libertà' su Malpensa a Singapore Airlines (ovvero al prolungamento del volo da Singapore a New York via Malpensa)".
"Non è possibile per l'Italia decidere autonomamente", ha detto Passera spiegando che "la facoltà di attivare il prolungamento è della Commissione europea".  
Ma la reazione del capogruppo della Lega, Marco Reguzzoni, è stata durissima: "Questo governo non intende liberalizzare ma solo mantenere la posizione dominante di Alitalia; non vuole aprire il mercato. Abbiate almeno il coraggio di dirlo: gettate la maschera e fate vedere che siete il governo che protegge i soliti noti".
Passera si è mosso in continuità con le decisioni già assunte dal governo Berlusconi lo scorso anno.

News Correlate